Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile, intuitivo e veloce. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

Nel lavoro si propone un semplice modello adimensionale per l’evoluzione di AMC dalle superfici lambite dall’aria, e per valutare la concentrazione di THC e condensabili nell’aria. Si esaminano i vari materiali, assieme ad alcuni dati sui tassi di degasaggio reperibili…
Nella produzione dei semiconduttori il contenitore più sicuro ed affidabile per la conservazione e il trasporto delle specialità gassose è rappresentato dalla bombola ad alta pressione. Questi contenitori sono usati prevalentemente in armadi gas (gas cabinets) che alimentano le principali…
Si presentano in modo non specialistico il ruolo, l’importanza ed alcuni metodi del controllo di contaminazione applicato all’industria elettronica. Dopo un esame del mercato e di alcuni prodotti sensibili, si precisa il concetto di contaminazione e si elencano alcune categorie…
Le particelle non rappresentano più il maggior problema di contaminazione per l’industria dei semiconduttori. I tecnici della STMicroelectronics e della SAES Getters riferiscono sull’uso di un sistema combinato di analisi, installato e valutato presso lo stabilimento della ST ad Agrate…
Nell’articolo vengono individuali i metodi di controllo sulle cariche elettrostatiche in camera bianca indicandone i sistemi di prevenzione C.M. Joppolo (Dipartimento Energetica - Politecnico di Milano) - Ascca News 4/2003 Tre sono le conseguenze di un mancato controllo dell'elettricità statica…
Sul n. 4/1999 di Ascca News a pag. 32 avevamo già illustrato una piccola applicazione delle camere pulite per il controllo della contaminazione nella fase finale di produzione di pezzi meccanici di precisione. I prodotti assemblati, controllati, collaudati e imballati…