Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile, intuitivo e veloce. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

Clean get away In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)

In questo breve articolo si discute di sistemi di sterilizzazione a bassa temperatura mediante VHP per il trasferimento di materiali e per la sterilizzazione terminale coprendo entrambe le applicazioni in ambito GMP

J. Mattila (Steris Finn-Aqua) - Marzo 2018

Per la sterilizzazione si possono utilizzare azioni termiche e chimiche. La sterilizzazione termica dei prodotti farmaceutici può essere ottenuta mediante calore secco o calore umido. Un'autoclave per sterilizzazione
è un recipiente a pressione destinato a svolgere un processo di sterilizzazione, ossia la completa inattivazione di tutti i microrganismi attivi all'interno di prodotti farmaceutici per uso umano o animale e/o sulle superfici esterne e interne di oggetti destinati ad ambienti per la produzione farmaceutica o per attività sanitarie.

L’articolo è disponibile nella versione integrale in formato pdf solo per i soci ASCCA e per gli utenti registrati
Commenta l'articolo o richiedi informazioni mandando un'e-mail

Ultima modifica il Lunedì, 12 Marzo 2018 10:32
Devi effettuare il login per inviare commenti