Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile, intuitivo e veloce. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

Novità dalle Aziende

  • Sistema di allestimento automatizzato e controllo del dosaggio per farmaci antineoplastici

    Bioduct (www.dedalus.eu), società del gruppo Dedalus, presenta Pharmoduct®, l’unico dispositivo automatizzato disponibile sul mercato ad aver ottenuto la certificazione come Dispositivo Medico di Classe I
  • Nuova soluzione ad isola per il bio-confinamento

    Elexind Spa (www.elexind.it) presenta ISOLA, un’ulteriore evoluzione della struttura di confinamento a contaminazione controllata Flexwalls Cleanroom in kit di montaggio, dedicata al bio-contenimento di grado BSL3
  • Nuovo contatore di particelle remoto resistente al VHP

    Particle Measuring Systems (www.pmeasuring.com) lancia sul mercato un contatore di particelle remoto di nuova generazione, per un monitoraggio della contaminazione delle cleanroom efficace e flessibile.IsoAir®
  • Processi di macinazione e micronizzazione a prova di polvere

    FPS (www.fps-pharma.com) è un’azienda italiana specializzata nella produzione d’impianti di micronizzazione e sistemi di contenimento e isolamento per la produzione di principi attivi farmaceutici; si
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

ASCCA News sfogliabile

Ascca News n. 3

Vota questo articolo
(0 Voti)

Index

ASCCA NEWS 3/2020

3 2020 

ARTICOLI / CASE HISTORY

Design di una cleanroom farmaceutica e standard ISO 14644-16 
E. Moia

Il concetto di bio-contenimento in sistemi chiusi per la produzione di prodotti medicinali di terapia avanzata
C. Zanini - A. Rigamonti - C. Fanizza - D. Desidera - F. Severina - M. Bonifacio

Test di sterilità: cosa fare in presenza di un risultato positivo
T. Sandle

Espansione cellulare automatizzata: ottimizzazione del processo e riduzione dei costi per la produzione di una terapia avanzata mirata al trattamento dell'osteoartrite
F. Mazzarol - A. Barchiesti

 RUBRICHE

PARLIAMO DI 
Filtrazione e produzione alimentare

FOCUS SU
La diffusione aerea del SARS-CoV-2 negli ambienti indoor

RASSEGNA STAMPA

ASCCA INFORMA

NOVITA' DALLE AZIENDE

AAF- I purificatori d'aria alleati contro i virus

Archilex - BioTrends Mobile per dispositivi Android 

Lesatec Srl - Generatore pneumatico di aerosol

AHSI Spa - Disinfezione dell'aria negli ambienti chiusi con Novaerus

SOURCE


Prev Next »

Ultima modifica il Lunedì, 28 Settembre 2020 09:40

1 commento

  • Balata Marco

    Buongiorno,
    nell'articolo riguardante "La diffusione aerea del SARS-CoV-2 negli ambienti indoor",
    nella simulazione presentata, si parte dalla assunzione che una persona presente in sala sia portatore del virus. Non è detto in maniera esplicita, ma sarei portato a pensare che in quanto in sala sia asintomatico, cioè portatore sano, non malato. Non è univocamente dimostrato che un portatore sano sia contagioso, o si ritiene che, in quanto asintomatico, cioè portatore sano, la eventuale carica di contagiosità sia notevolmente più bassa.
    D'altronde se la persona definita portatore del virus avesse sintomi, quindi contagiosa, andrebbe definita malata e non portatore del virus.

    Rapporto Balata Marco Mercoledì, 30 Settembre 2020 14:57 Link al commento
Devi effettuare il login per inviare commenti

Le interviste di ASCCA news

  • 1
  • 2