Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile, intuitivo e veloce. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

Novità dalle Aziende

  • Una nuova generazione di pass-box

    Grazie a una vasta esperienza nella biodecontaminazione ambientale utilizzando sistemi a perossido di idrogeno a basse concentrazioni (<8%), AM Instruments (www.aminstruments.com) presenta un nuovo pass-box
  • Sistema automatizzato di disinfezione ad alto livello "no touch"

    Amil Care Italia (www.amilcareitalia.com) è un’azienda specializzata in progettazione, sviluppo e realizzazione di New Automated Technologies per standardizzare i processi di disinfezione in ambienti
  • Orologio da parete 4.0 Hazel(R) TEMPUS: più che un orologio...

    Hazel® TEMPUS è un orologio smart da parete progettato da DOS&DONTS (www.dos-donts.com) per applicazioni in ambienti a contaminazione controllata.Questo nuovo dispositivo può essere utilizzato
  • Sistema di abbigliamento integrato - Tuta Cyclop

    L’essere umano, all’interno di una cleanroom, è il più grande inquinatore e può avere un impatto negativo sul processo di produzione disperdendo particelle
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

ASCCA News sfogliabile

Oggi l'importanza e la necessità di utilizzare nuove tecnologie per rinnovare processi e prodotti in modo da restare competitivi sul mercato è nota a tutti. Questa consapevolezza ha raggiunto anche uns ettore molto conservativo, per la ciriticità delle sue applicazione e all'approccio rregolatorio, come è quello farmaceutico, dove l'attenzione, l'energie, il dinamiscmo e la riflessione culturale, per l'evoluzione verso quello che viene definito il Pharma 4.0, sono molto attive. Cerchiamo di capire cosa si cela dietro a questa espressione sempre più utilizzata

M. Ghelfi (Consulente Automation Compliance and Innovation - Membro Comitato Scientifico ASCCA) -  Ascca News 1/2020

Quello che abbiamo davanti è un percorso, fatto di progetti, di impegno e di tempo, che richiede la consapevolezza della sfida e di come affrontarla nel contesto specifico del farmaceutico.
Questo articolo vule contribuire a sintetizzare tre elementi:
- non siamo di fronte ad una semplice innovazioen tecnologica, ma si tratta di una trasformazione globale che ci chiede un cambiamento profondo. Ed il primo passo è quello di considerare appieno l'entità della sfida che questo comporta;
- sappiamo tutti che l'industria farmaceutica ha le sue caratteristiche e necessità, ma per realizzare questo percorso è necessario avere chiaro le specifiche problematiche e le mdoalità e i criteri che le autorità regolatorie, in particolare la FDA, stanno definendo e indicando per questo percorso;
- un contributo importante è quello di ISPE, che sta portando avanti da tempo una riflessione sull'applicazione dell'Industria 4.0 nel farmaceutico

L’articolo è disponibile nella versione integrale in formato pdf solo per i soci ASCCA e per gli utenti registrati.
Clicca qui per registrarsi 
Commenta l'articolo o richiedi informazioni mandando un'e-mail

Pubblicato in Farmaceutico

Le interviste di ASCCA news

  • 1
  • 2