Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile, intuitivo e veloce. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

Intervista a Tema Sinergie

Vota questo articolo
(0 Voti)

Oggi si dice che l'azienda di successo sia quella che riesce a creare la perfetta sintonia tra i vari dipartimenti. L'Italia ha la fortuna di annoverare molti esempi Tema Sinergie rientra sicuramente tra questi. In particolare la sua divisione Pharma - Barrier Isolatonion Technology, dove l'ottima sinergia tra dipartimento commerciale e dipartimento tecnico permette all'azienda di offrire sempre prodotti di qualità. Siamo andati a parlarne con Massimiliano Carriero

Iniziamo con una breve storia dell'azienda (dalla fondazione all'attuale struttura)

Tema 1 Nata nel 1985, Tema Sinergie è una realtà specializzata nella progettazione, produzione e assistenza di dispositivi schermati e strumnti di misura legati all'utilizzo in sicurezza di farmaci e sostanze radioattive. 
Professionalità, proattività ed un approccio innovativo (frutto di un continuo confronto con specialisti del settore, con la comunità scientifica e con il mondo universitario) sono le carattersitiche che hanno alimentato la crescita di Tema Sinergie portandola a diventare una realtà internazionale ed uno dei principali player dei settori di competenza. Senza però perdere le qualità che sin dall'inizio l'hanno caratterizzata: la volontà di garantire un ambiente positivo e collaborativo, la consapevolezza che sono le persone il valore aggiunto di un'azienza ed anche la voglia di divertirsi lavorando.

Quali sono i settori in cui operate?

L'azienda è divisa in Business Unit, ciascuna delle quali è gestita da un responsabile e un team tecnico commerciale dedicato. Pharma - Barrier Isolation Technology, Medicina Nucleare, Radioterapia, Urologia ed Impianti industriali sono i settori che concorrono al fatturato aziendale

Soffermiamoci sulla divisione legata agli Isolatori. Come è strutturata?

Tema 2La Business Unit Pharma - Barrier Isolation Technology si occupa di progettazione, costruzione e commercializzazione di isolatori per realtà costruttici di macchinari per la produzione di farmaci (OEM) o destinati ad aziende che applicano la tecnologia di isolamento per processi asetticio o per necessità di contenimento di prodotti farmaceutici potenzialmente pericolosi per l'operatore.
Nata con l'ingresso di Massimiliano Carriero in Tema Sinergie nel 2012, questa Business Unit presenta potenzialità di sviluppo molto importanti.
Dopo una prima fase di consolidamento, oggi il business è guidato da un dipartimento commerciale, composto da figure responsabili di specifiche aree geografiche, mentre lo sviluppo tecnico è demandato ad un gruppo di professionisti qualificati completamente dedicati al miglioramento continuo delle tecnologie di isolamento.
La sinergia tra i due reparti è la chiave per lo sviluppo di nuovi prodotti. 
Il team commerciale e quello tecnico sono in continua crescita ed evoluzione e l'inserimento di nuove figure giovani, preparate e motivate è alla base di un futuro pieno di successi.
Questo approccio ha portato la Business Unit Isolatori Farmaceutici ad essere oggi un punto di riferimento per molte realtà coinvolte nel settore farmaceutico.

Operate solo in Italia o anche all'estero?

Il mercato nazionale è in netta ripresa dopo la crisi dell'ultimo decennio, la nostra presenza diretta sul territorio è di primaria importanza ed è strategica la stretta collaborazione con realtà locali del settore farmaceutico che utilizzano nostre applicazioni di elevato livello tecnologico.
La presenza sul mercato estero è supportata da una rete di agenti e aziende accuratamente selezionate che alimentano lo sviluppo del business in determinate aree commerciali, la cui attività è attentamente seguita dal dipartimento commerciale di Business Unit.

Quali sono i vostri punti di forza?

Gli utenti riconoscono a Tema Sinergie un'estrema flessibilità e rapidità nella gestione progettuale, fin dai primissimi contatti commerciali.
La soddisfazione del cliente è il fulcro incotrno al quale ruotano le soluzioni ingegneristiche proposte e l'elevata qualità degli impianti realizzati.
L'azienda è composta principalmente da tecnici con diverso tipo di background educativo, l'attenzione posta verso l'analisi dei requisiti utente è di centrale importanza. 

Tema 3

Quanto è importante la formazione professionale? Come la affrontate?

La formazione del personale tecnico e commerciale è uno degli obiettivi interni della Direzione Generale.
La frequenza di specifici corsi di formazione, la partecipazione a convegni di settore ed il supporto di primarie società di consulenza e fomrazione sono alcuni esempi di attività per la crescita professionale, organizzate dal Dipartimento Risorse Umane.

Quali sono i progetti per il futuro?

Il mercato farmaceutico è realmente vasto, stiamo parlando di enormi possibilità di business su scala mondiale e nuove opportunità arrivano giornalmente alla nostra attenzione da diverse aree del pianeta.
Rispondere alle più svariate richieste di un mercato globale sempre in continuo movimento ha richiesto all'azienda di potenziare le proprie capacità, creatività e risorse.
La struttura attuale ci permette di lavorare parallelamente ad innovative soluzioni integrate che saranno prossimamente disponibili sul mercato.

Pubblicato in Ascca News 4/2019

 

Ultima modifica il Giovedì, 19 Dicembre 2019 09:25
Altro in questa categoria: « Intervista a Steris
Devi effettuare il login per inviare commenti