Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile, intuitivo e veloce. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

BioTrends Mobile per dispositivi Android

Vota questo articolo
(0 Voti)

Archilex (www.biotrends.ch) ha lanciato la nuova versione di BioTrends Mobile appositamente progettata per i dispositivi portatili dotati di sistema operativo Android. Grazie a questa nuova versione, BioTrends Mobile viene installato e reso disponibile per i clienti su dispositivi moderni, potenti ed affidabili, come il PDA Honeywell CT40-HC.
Le sue linee morbide ed essenziali ed un design “full display” senza la tastiera fisica permettono una disinfezione del PDA più semplice ed efficace.
Robusto e testato secondo rigorosi standard di resistenza, il dispositivo è stato scelto tra quelli progettati per la categoria “healthcare” in modo da risultare idoneo all’uso in aree ospedaliere, farmaceutiche e sanitizzabile usando i disinfettanti più comuni come alcool isopropilico, perossido di idrogeno e ipoclorito di sodio (la compatibilità con i trattamenti VHP è in fase di test).
La grafica di BioTrends Mobile è stata completamente rinnovata mantenendo però la precedente struttura. In questo modo, anche gli utilizzatori del sistema attuale saranno in grado di usufruire immediatamente delle potenzialità dei nuovi dispositivi azzerando di fatto la necessità di un nuovo training. Grazie alla sua GUI intuitiva, BioTrends Mobile per Android, come il suo
predecessore, assicura una curva di apprendimento veloce anche per i nuovi utenti.
L’adozione della nuova e performante piattaforma apre la strada ad implementazioni funzionali del sistema Mobile non ipotizzabili con i device della precedente generazione.
Comunicando direttamente con il sistema BioTrends centralizzato, il nuovo BioTrends Mobile può essere utilizzato senza problemi in realtà dove è già in uso la versione per PDA della generazione precedente basati su Windows CE, permettendo un rinnovamento graduale della dotazione hardware già in uso.

Per richiedere ulteriori informazioni inviare un'e-mail
Ascca News 3/2020

Ultima modifica il Giovedì, 17 Settembre 2020 16:40
Devi effettuare il login per inviare commenti