Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile, intuitivo e veloce. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

Semplificazione nella gestione del Data integrity e nella mitigazione del rischio

Vota questo articolo
(0 Voti)

Viviamo in un mondo dove gli standard per l’integrità dei dati sono sempre più rigorosi e le agenzie regolatorie conducono audit frequenti e molto accurati. I dati devono quindi essere accurati e affidabili. Quando si tratta di test delle endotossine, ci si aspetta gli stessi standard di qualità. In linea con il desiderio di soddisfare i parametri 3R (ridurre, riutilizzare, sostituire la necessità di prodotti di origine animale), una nuova soluzione messa a punto da bioMérieux (www.biomerieux-industry.com) offre vantaggi che riducono il tempo di lavoro dell’analista e il costo per singolo test.
Utilizzando reagenti ricombinanti sostenibili si elimina la necessità di utilizzare animali o di aumentare l’utilizzo di plastica. La capacità di elaborare fino a 120 campioni in un’ora rappresenta un enorme progresso e non ha precedenti nel settore. Si tratta di una soluzione potente e ad alta produttività per il mercato delle endotossine. 
La workstation Tecan Fluent® è stata abbinata alle piastre bioMérieux ENDOZYME® II GO per creare un’efficiente soluzione di automazione per il test delle endotossine. Le piastre ENDOZYME® II GO hanno sia la curva standard che i controlli positivi precaricati. Questo permette di ridurre al minimo le attività svolte dall’utente un passo fondamentale per migliorare l’affidabilità del flusso di lavoro, ridurre la possibilità di errore umano e garantire prestazioni più fluide. Il test sfrutta il reagente ricombinante ENDOZYME®, estremamente stabile (sino ad 8 ore a temperatura ambiente), al contrario di altri reagenti ricombinanti che difficilmente superano i 30 minuti di stabilità.
Tecan Fluent® permette miglioramenti organizzativi sia nella gestione fisica e manipolazione di materiali di consumo, reagenti e campioni, che nella raccolta e funzionalità dei dati soddisfacendo i principi ALCOA basati sulle aspettative di conformità al CFR21 Part 11.

Per richiedere ulteriori informazioni inviare un'e-mail
Ascca News 1/2024

Ultima modifica il Giovedì, 21 Marzo 2024 10:47
Devi effettuare il login per inviare commenti